La via per la soluzione

La via per la soluzione

Innanzitutto prendi coscienza del disagio o del bisogno. Quindi metti a fuoco il punto di arrivo desiderato. Cerca di capire a che punto sei e valuta il divario. Identifica i vincoli (risorse disponibili, prospettive per il futuro, limiti fisici o tecnici, ecc.) Stila la lista dei requisiti della soluzione. Sono possibili più soluzioni? Qual è…

The power od Dreams

The power of dreams

Quando si inizia un progetto, si avvia un’impresa si progetta sognando, si incontrano difficoltà e sognando, usando l’immaginazione, si superano. Poi il progetto, l’impresa entra in una fase di “quotidianità” che non ha molto bisogno della fantasia e così perdiamo l’allenamento ad usarla e, giorno dopo giorno, ci ritroviamo a fare sempre le stesse cose…

Albert Einstein: Il mondo come lo vedo

“Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera…

Hai una storia da raccontare?

Se vuoi essere ascoltato devi avere una storia da raccontare, perché è quello che la gente ascolta più volentieri. Anche se alla fine hai solo delle cifre da esporre, se vuoi che le persone ti ascoltino devi essere in grado di metterle una in fila all’altra in modo da raccontare ciò che hanno da dire…

Idea Coaching

Avete mai provato a pensare quante idee e progetti ogni giorno nascono nella mente delle persone? Tuttavia la maggior parte di esse si perde nel nulla e non vedono mai la luce del sole. Cosa potrebbe essere il mondo se invece molte di esse potessero realizzarsi?

Knowledge Management

Per mantenere un’elevata competitività su un mercato sempre più globale, interconnesso e dinamico è essenziale ottimizzare i processi per renderli altamente efficienti, sfruttare al massimo le risorse a nostra disposizione ed essere capaci di sviluppare continuamente nuove soluzioni.

Vision e strategia

Sulla capacità di immaginare si imposta la strategia dell’impresa. Immaginare il futuro per capire dove il mercato sta andando e cosa vorranno i nostri clienti. Ma anche immaginare il presente per inventare modi migliori per coinvolgere le persone dentro e fuori dall’organizzazione, sia essa l’azienda o un gruppo di lavoro.

Perché la gente non sogna più?

Qualche tempo fa avevo avviato un post a proposito della passione chiedendomi se fosse possibile, in qualche modo, insegnarla, vi ricordate? A distanza di qualche tempo torno per parlare di sogni. Anzi peggio, sogni ad occhi aperti. Quelli per i quali siamo stati tante volte rimproverati perché ci distraevano dalle cose importanti.

Tigri e scimmie senza peli

Un elefante cammina nella giungla. La domanda è come mai una tigre non osa avvicinarvisi, mentre una scimmia senza peli, senza zanne e piuttosto deboluccia invece osa attaccarlo e ucciderlo? La risposta sta nel fatto che la tigre, per quanto feroce e forte, attacca da sola e sa di non avere scampo con l’elefante. La…

La rana cinese

Se prendi una rana e la metti in una pentola di acqua fredda, la rana è tutta contenta. Se accendi il fuoco sotto la pentola l’acqua si scalda e diventa tiepida, la rana è tutta contenta. Stando sul fuoco l’acqua diventa calda e la rana si addormenta, tutta contenta. Dopo un po’ l’acqua inizia a…

I flaconi di shampoo

Una volta un centro benessere aveva il problema che i suoi frequentatori portavano via dalle docce i flaconi di shampoo a loro disposizione, che erano di ottima qualità. Il direttore del centro era piuttosto preoccupato e non riusciva a trovare una valida soluzione che non offendesse gli ospiti e che non lo costringesse a ridurre…

Falla semplice

Qualche tempo fa un cliente mi chiese di fare alcuni calcoli con una metodologia avanzata per confermare quelli fatti da lui con un software che adottava un approccio rigoroso ma semplificato. Dopo aver fatto le elaborazioni, ho scritto la relazione di calcolo e gliela ho fatta avere.

Che cosa mi vuoi dire?

Fare una presentazione in pubblico mette sempre una certa ansia. Farò bene? La paura di non riuscire a fare bene ci porta subito a pensare a come dovrà essere esposto ciò che dobbiamo trasmettere. Si comincia immediatamente aprendo il programma delle presentazioni (e dai, diciamolo! Powerpoint) e si scrive il titolo. Poi mettiamo il nostro…