E’ ovvio! O no? La conoscenza è scontata

Semplificare l’accesso alla conoscenza. Non mi riferisco al Sapere o alla Cultura. Mi riferisco alla conoscenza che diano per scontata. Quella che noi abbiamo e che riteniamo che anche gli altri debbano avere. Gli “altri” sono i nostri colleghi, i nostri clienti, i nostri partner, ma anche i nostri figli, i nostri genitori, i nostri…

Falla facile!

Ho sempre pensato di essere stupido, o meglio ho sempre riconosciuto di essere un po’ stupido -cosa che molti altri non fanno- e per questa ragione mi sforzo di fare in modo che le cose che faccio siano “semplici”, se no dopo un po’ mi perdo, e di sicuro non mi ci ritrovo se le…

Appunti da una campagna di lancio

Alcuni appunti ancora in bozza dalla campagna di lancio di StoryCity. Le cose vanno sempre più lentamente di quanto tu possa sperare: prima inizi meglio è C’è sempre qualcosa che va storto: più ne fai giuste minore è l’impatto di quelle che vanno male La tua cerchia di conoscenze è sempre troppo stretta

Il valore delle tecnologie digitali

Il valore digitale

Nel precedente articolo abbiamo visto che per impostare correttamente la propria strategia di sviluppo digitale è necessario comprendere quale sia il valore che stanno cercando i nostri clienti. Per fare questo è possibile disegnare degli scenari che facciano percepire al cliente che sta comprando qualcosa che va ben oltre il prodotto o il servizio, ma…

La frontiera digitale

La Frontiera Digitale

Le nuove tecnologie digitali -come smartphone, tablet, social media, big data, analytics, cloud computing, remote sensing e simili- possono essere la base su cui costruire un nuovo vantaggio competitivo. Qualsiasi azienda -grande o piccola, vecchia o nuova- può usare queste tecnologie per diventare un nuovo punto di riferimento nel proprio settore. Tuttavia è necessario che…

Chief Digital Officer Space

Chief Digital Officer

Il Chief Digital Officer conduce l’azienda attraverso il processo di rinnovamento per passare dal tradizionale modello “analogico” a quello digitale e supervisiona le attività digitali in settori di rapido cambiamento come le applicazioni mobili, i social media e le applicazioni correlate, i beni virtuali e tutte le attività web-based come l’information management e il marketing….

Processi di innovazione

Alcune modalità per fare “innovazione”

Riporto di seguito alcune riflessioni a proposito di come fare innovazione tratte per lo più dal libro “Elogio dell’errore” di Tim Harford (“Adapt” in lingua originale) di cui ho avuto modo di parlare in un precedente articolo. Spero sia utile. Una piccola premessa In un mondo complesso e mutevole il “prova e sbaglia” è essenziale….

profilo social

I vantaggi del profilo social in azienda

Ancora mi domando come sia possibile che le aziende abbiano moltissimi strumenti informatici e nessuno strumento per creare il profilo personale nella intranet. Io credo che il profilo utente dovrebbe essere il centro di tutte le attività lavorative aziendali. Tutte le aziende dai 10 dipendenti in su dovrebbero averlo, prima di qualsiasi altro strumento che…

Cielo Verde

MindMapping

Le mappe mentali sono una forma di rappresentazione grafica del pensiero. Relativamente nuove, sono state per qualche tempo relegate al campo dei “creativi”, oggi sono invece usate in molti campi in cui occorre cooperare per trovare una soluzione ottimale.

Adapt, Tim Harford

Adattarsi

“E’ un mondo difficile” recita una canzone, o forse è solo molto complesso. E di fronte alla complessità ci sono molte reazioni possibili. Arrendersi, cercare di fare un piano da seguire ad ogni costo, affidarsi a qualche esperto. Ma spesso neppure gli esperti ci azzeccano. Il piano diventa presto inadatto a un mondo che cambia…

Digital Strategy

Quali devono essere gli strumenti digitali per migliorare il lavoro in ufficio o fuori di esso? Quali strumenti possono aiutarti a collaborare con i tuoi colleghi, collaboratori, clienti, fornitori? In che modo è possibile conservare e condividere l’esperienza che nasce e si sviluppa all’interno dell’azienda? Quali sono i modi per promuovere l’azienda utilizzando i nuovi…

Elezioni 2013: cos’è successo?

Ciò che è successo in questi giorni in Italia con queste elezioni 2013 è ancora da capire politicamente fino in fondo e io certamente non sono quello che può spiegarlo, tuttavia non riesco a togliermi dalla testa che la vera rivoluzione non è che un partito riesca a passare da zero alla maggioranza in così…

Il Knowledge Management e la collaborazione

Per uno che da anni si occupa di gestione della conoscenza nelle aziende sentirsi dire che il Knowledge Management, come spesso la si intende, può sembrare strano. E’ quanto afferma Don Tapscott, autore insieme a Anthony D. Williams, del libro Radical Openness: Four Principles for Unthinkable Success (TED Books, January 2013) su www.mckinseyquarterly.com.

Idea coaching

Quante idee nascono nella tua azienda, ma non vengono valorizzate? Quali idee potrebbero fare la differenza per te? Hi bisogno di idee nuove? L’Idea Coach aiuta a dare una marcia in più alle idee che potrebbero aiutarti a fare il salto in avanti che stai cercando.

Usare Freemind per le mappe mentali

Nello precedente articolo abbiamo visto le mappe mentali in teoria. Vorrei darvi ora qualche indicazione pratica su come utilizzare il programma Freemind. Mi riferisco a questo programma in particolare perché, sebbene ce ne siano moltissimi sul mercato questo è gratuito, completo, facile da usare e ottimo per creare rapidamente mappe anche durante le riunioni.

A proposito di mappe mentali

Una mappa mentale è un modo per rappresentare e descrivere un concetto. Partendo dal concetto stesso è possibile descriverne tutti gli aspetti senza un ordine logico prestabilito. Sono state pensate come tecnica per prendere appunti da Tony Buzan, ma poi i “creativi” se ne sono “impadroniti” come strumento principe per sviluppare un’idea.