Principiante ed esperto

La conoscenza tacita è uno dei fattori principali che differenzia il principiante dall’esperto.

Il principiante dispone di conoscenza basata su un supporto debole, per lo più privo di prove contrarie, L’esperto invece basa il proprio giudizio su esperienza diretta e sul confronto con altre conoscenza. L’azione dell’esperto è quindi esposta a minori rischi rispetto a quella del principiante e, normalmente, garantisce maggiori probabilità di successo.